I migliori Libri Horror di sempre (parte 3)

Nelle frenetica ricerca di nuovi (o, meglio, vecchi) orizzonti horror in cui immergermi, mi sono ritrovata ad avere a che fare con questi titoli della letteratura horror classica. Se, come me, vi siete imposti di recuperare i grandi classici della letteratura, prima di cimentarvi in nuove letture, ecco la terza (e ultima) lista dei migliori libri horror mai scritti.

We Need to Talk About Kevin, Lionel Shriver

L’incubo di ogni madre è quello di ritrovarsi con un mostro per figlio – e che il mostro lo possa essere anche lei. Ora lo possiamo vivere anche noi!

The Girl Next Door, Jack Ketchum

Jack Ketchum è stato definito da Stephen King stesso ‘il più spaventoso ragazzo in America’. Questo libro, uno tra i migliori che abbia mai scritto, è davvero terrificante e straziante. Il racconto indaga sugli orrori che le famiglie si possono infliggere, e vi farà osservare con un occhio diverso tutte le case silenziose del vostro quartiere.

The Painted Bird, Jerzy Kosinski

In un certo senso, questa lista potrebbe essere popolata quasi completamente da romanzi sull’Olocausto, ma questo potrebbe essere il più straziante. Nel racconto, un giovane ragazzino ebreo vaga per alcuni villaggi dell’Est Europa, incontrando crudeltà su crudeltà e abusi sessuali che vi lasceranno tremanti.

The Wasp Factory, Iain Banks

Un capolavoro di violenza con, come protagonista, una vespa assassina.

The Cipher, Kathe Koja

Frastagliato e surreale, il romanzo di debutto di Koja è sia un capolavoro esistenziale che un lavoro di puro terrore. Una giovane coppia trova un buco nel pavimento del loro appartamento, così nero e così squallido e invitante da non poter essere nulla, se non un oblio. Ovviamente, iniziano a buttare cose al suo interno… ma non sono contenti di ciò che torna indietro.

Lord of the Flies, William Golding

Quanto ci può mettere la nostra cara civiltà a dissolversi in pura pazzia?

The Ruins, Scott Smith

Ora vi preoccuperete solo delle zecche, mentre passate in mezzo all’erba alta. Dopo aver letto questo romanzo, non camminerete più attraverso l’erba alta. Smith crea una discussione convincente sul fatto che la natura stia cercando di ucciderti.

Ghost Stories of an Antiquary, M.R. James

Un altro maestro del genere, James è un must per ogni amante dell’horror. I suoi racconti, anche se non nascondono molti dettagli horror, appariranno alle vostre spalle e si arrampicheranno sulle vostre spalle, sussurrando alle vostre orecchie per molto, molto tempo.

Naomi’s Room, Jonathan Aycliffe

In questo terrificante romanzo, la figlia di un uomo è stata rapita, mutilata e uccisa – ma non lascia mai completamente questo mondo.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *